Il progetto Web on Fire e l’autore

Ciao!

Se sei interessato al web marketing e vuoi partire alla grande senza buttare tempo e denaro, oppure se sei un professionista di un settore particolare e ne vuoi approfondire un altro (es. sei Social Media Manager e vuoi scoprire il mondo della SEO) allora sei nel posto giusto.

Il mio vero nome è Matteo Momentè. Edoardo della Notte è un soprannome che deriva dal nome di un personaggio di un libro che stavo leggendo durante un viaggio in India. Allora mi feci chiamare così da tutti e dato che mi portò bene, lo usai anche successivamente quando entrai nel mondo del web marketing.

Quest’ultima cosa successe più di tre anni fa ormai, e avvenne proprio con l’incontro con il mio primo corso, trovato su Facebook (o meglio fu lui a trovare me): si trattava di Internet Business Academy del prof. Marco Scabia, il mio primo di una lunga serie di insegnanti.

Da allora mi buttai a capofitto nella materia e, un po’ per un’esagerata curiosità personale, un po’ perchè stavo commettendo uno dei principali errori di chi segue un corso di web marketing, passai da un corso all’altro quasi senza fermarmi.

Tutt’ora, ho diversi corsi in attesa di essere completati 🙂

Quello che notai comunque, era che quasi tutti i corsi che seguivo, per un motivo o per l’altro, non mi soddisfacevano appieno. Chi per eccessiva semplificazione, chi perchè mancava completamente il metodo di insegnamento, ma finiti questi corsi non mi sentivo mai padrone della materia, eccetto rarissimi casi.

Edoardo Della Notte

Edoardo Della Notte

Web Marketer

A Edoardo (vero nome Matteo Momentè)  dopo un viaggio in India sogna di mettere in piedi un e-commerce di prodotti ayurvedici in Italia.

Non ci riuscirà, sconfitto (parzialmente) dall’incapacità tecnica e (perlopiù) dalla complicatissima burocrazia dello Stato Italiano.

Tuttavia, non demorde, e decide di realizzare il suo progetto prendendolo molto più largo: prima imparare tutti i segreti del web marketing, dopodichè permettersi un buon avvocato che si smazzi la burocrazia al posto suo!

Ed è proprio sulla scoperta di quei rarissimi casi che è nato il progetto Web on Fire, una raccolta dei corsi che mi hanno veramente fatto dire “Eureka!”, che mi hanno fatto fare la differenza, che mi hanno fatto soprattutto RIENTRARE SUBITO DELLA SPESA.

Insomma, ho creato il sito che avrei voluto trovare quando ho cominciato a sognare di vivere libero grazie al web marketing.

Tu non hai idea di quanto tempo si perda (più ancora che i soldi) a seguire un corso inconcludente. O se ce l’hai già, sai di cosa parlo.

Se cerchi tra i corsi proposti da questo sito, ti prometto che non proverai mai questa sensazione, anzi!

Questa è la mia promessa.

Un’ultima parentesi su com’è strutturato il sito. Troverai un corso per ogni argomento specifico. Non voglio metterne di più, perché una delle mie regole è: tu non devi scegliere nulla. Io ho già fatto tutto il lavoro al posto tuo. Se ti proponessi più corsi per lo stesso argomento, cosa che potrei benissimo fare, e anzi in certi casi ho dovuto lasciare fuori dei corsi eccellenti proprio per tenerne uno solo, tu ti troveresti nella situazione di dover leggere delle recensioni, confrontare delle opinioni, contare delle assurde stelline, e questo ti metterebbe di nuovo nella condizione di dover giudicare qualcosa che non sei ancora in grado di giudicare perchè per farlo avresti dovuto seguirli tutti.

Per questo motivo, quella che potrebbe essere vista come una restrizione, io ne faccio un punto di forza. Avrei voluto tantissimo che all’inizio della mia carriera qualcuno mi avesse detto: “prendi questo autoresponder e questo tool per le landing page e nessuna storia!”, mi avrebbe impedito di sprecare una montagna di energie su scelte inutili (sono tutte cose che eventualmente puoi cambiare anche dopo)  mentre il tuo focus dev’essere principalmente lavorare al tuo progetto.

Certo, c’erano i consigli dell’insegnante, ma erano consigli troppo “democratici”: c’è questo tool, si, ma se vuoi puoi guardare anche questo e decidere…ecco, nel momento in cui è accaduto questo, metà delle persone che ho conosciuto si sono arenate sulla scelta dell’autoresponder. Alcuni per anni…

Come dice Gary Vaynerchuck: Fare!

Questo è anche il motivo per cui NON troverai molti contenuti. Son partito con pochissimi corsi, e pian piano li aumenterò, dopo averli testati. Ma piuttosto che mettere un corso che non mi soddisfa appieno non lo metto.

Buona navigazione!

Contattami

4 + 3 =